Please select your country / region

Close Window
GT
Comunità di GT SPORT
IT
10th Annual GT Awards: SEMA 2012 Highlights
RIPRODUCI VIDEO

RIPRODUCI VIDEO

RAPPORTO EVENTI

Una Ford Mach 40 personalizzata vince il premio "Best of Show" alla decima edizione dei GT Awards

Novembre si sta rapidamente affermando come il mese di Gran Turismo, grazie alla concomitanza di due eventi molto importanti per la serie: da una parte la decima edizione dei GT Awards, dall'altra il raggiungimento del traguardo dei 67,8 milioni di copie vendute, grazie alle quali Gran Turismo è entrato di diritto tra le quindici serie videoludiche più vendute di tutti i tempi.

La decima edizione dei GT Awards si è svolta durante la fiera SEMA (Speciality Equipment Market Association) di Las Vegas, accompagnata dall'esibizione della star dell'hip hop Snoop Dogg, noto anche come Snoop Lion.

Il processo di selezione dei vincitori è iniziato con l'analisi da parte di Kazunori Yamauchi, creatore e produttore della serie Gran Turismo, delle auto vincitrici di ciascuna categoria:

  • Miglior furgone o SUV: Toyota Sequoia Family Dragster della Antron Brown.
  • Migliore Hot Rod: Ford Mach 40 di David Eckert.
  • Migliore auto americana: Ford Mustang GT RTR Spec 3 2013.
  • Migliore auto asiatica: Scion FR-S Evasive Motorsports 2013.
  • Migliore auto europea: Volkswagen Turbo Beetle 2013 (VWVortex.com 2013 Super Beetle Project).

Dopo un'attenta analisi delle auto vincitrici di ciascuna categoria, la giuria e Yamauchi-san hanno assegnato alla Ford Mach 40 di David Eckert il titolo di "Best of Show", assicurandole un posto in un futuro episodio della serie di Gran Turismo.

David Eckert e la sua squadra hanno dato vita a un'auto unica nel suo genere, sfruttando l'inconfondibile estetica della Mustang Mach 1 e inserendovi il poderoso V8 da 5,4 litri a carter secco di una Ford GT 2006, dotato di un compressore Whipple da quattro litri. Il risultato è una belva con un numero di cavalli compreso tra i 600 e gli 850 circa, regolabile attraverso un quadrante appositamente realizzato per permettere di selezionare la quantità di potenza erogata.