Please select your country / region

Close Window
GT
Comunità di GT SPORT
CHIT
Chaparral Racing 2X Vision GT Concept: LA Auto Show Unveiling | Chevrolet
RIPRODUCI VIDEO

RIPRODUCI VIDEO

Rapporto eventi

Chevrolet presenta la Chaparral 2X Vision Gran Turismo

Il 19 novembre, prima dell'apertura del Los Angeles Auto Show, Chevrolet ha presentato il modello in scala reale della sua Chaparral 2X Vision Gran Turismo. L'auto, che riesce a spingersi oltre l'odierna concezione automobilistica, comparirà nel gioco "Gran Turismo 6", in esclusiva per PlayStation®3, nell'ambito di un aggiornamento previsto per il periodo natalizio. Allora i giocatori di tutto il mondo potranno sperimentare il feeling unico di questa vettura rivoluzionaria.

Chaparral ha prodotto auto straordinarie, capaci di rivoluzionare l'automobilismo. La casa, con sede in Texas, ha stretto un accordo di collaborazione con Chevrolet Research and Development oltre 45 anni fa, esplorando l'uso di metodi e materiali non standard nella produzione di vetture da competizione e di serie. Oltre ad aver creato elementi quali telaio monoscocca composito, sistemi di trazione in leghe leggere, cambio automatico da competizione ed elementi aerodinamici attivi e progressivi, questa cooperazione ha permesso di creare una tecnologia di acquisizione dei dati telemetrici estremamente efficace. Chevrolet continua a utilizzare le gare automobilistiche per sviluppare e mettere alla prova nuove tecnologie e materiali.

Gli elementi principali della Chevrolet Chaparral 2X Vision Gran Turismo, vera erede dello spirito rivoluzionario della casa, sono lo stile e la trazione. Il propulsore scelto per quest'auto è davvero senza precedenti, in quanto si basa sull'utilizzo di un laser. Il raggio laser, montato in posizione centrale, genera un impulso che colpisce una membrana di concentrazione, la quale emette onde shock capaci di spingere questo bolide da competizione, estremamente leggero. Grazie a un laser da 671 kW e a un generatore alimentato ad aria, l'auto raggiunge la velocità massima di 384 km/h, accelerando da 0 a 100 km/h in 1,5 secondi.

Questo sistema di propulsione, utilizzato per la prima volta, è strettamente collegato alla particolare posizione del pilota sulla vettura: costui è quasi sdraiato nella parte frontale, con i quattro arti distesi verso le ruote durante le fasi di guida. Il propulsore laser e le sospensioni sono sistemati in modo da corrispondere a questa posizione, rendendo possibile un controllo dell'aerodinamica davvero futuristico.

Dato che l'aerodinamica di quest'auto si può controllare grazie alla direzione di rilascio dell'onda d'urto, non c'è bisogno di un alettone posteriore di grandi dimensioni: per questo il telaio della Chaparral 2X Vision Gran Turismo risulta eccezionalmente leggero. Il sistema di visualizzazione delle informazioni è anch'esso minimalista, dato che tutti i dati necessari sono proiettati direttamente all'interno del visore del pilota.

"La Chaparral 2X Vision Gran Turismo rappresenta una visione audace e ambiziosa, in grado di dimostrare al grande pubblico come i team di sviluppo e progettazione Chevrolet sappiano intraprendere nuove sfide, esplorando le tecnologie del domani" ha dichiarato Clay Dean, direttore esecutivo della progettazione avanzata. "Rappresenta inoltre la celebrazione di una cooperazione davvero unica, che ha aperto la strada a innumerevoli tecnologie utilizzate oggi su strada e su pista".

Frank Saucedo, direttore della squadra che ha lavorato sulla concept car, ha affermato: "Quest'auto è nata per non avere regole, rappresentando una sfida per progettisti e ingegneri, spinti a elaborare soluzioni capaci di fornire emozioni estreme. Come le originali vetture da competizione Chaparral di alcuni decenni fa, la Chaparral 2X Vision Gran Turismo utilizza avanzate tecnologie aerospaziali per ottenere prestazioni davvero straordinarie. Si può considerare l'unione di una tuta alare, capace di sfrecciare nel cielo, e una vettura. Come chi usa una tuta alare può controllare le membrane collegate a mani e piedi, così il pilota gestisce l'aerodinamica di questa vettura. In effetti la Chaparral 2X è una tuta alare da gara, che sfreccia a pochissimi centimetri dal suolo".

Il modello in scala reale della Chevrolet Chaparral 2X Vision Gran Turismo sarà esibito durante il Los Angeles Auto Show, che si svolgerà presso il LA Convention fino al 30 di novembre.