Please select your country / region

Close Window
GT
Comunità di GT SPORT
IT
RAPPORTO EVENTI

La Aston Martin B3S Sports vince il Gran Turismo Trophy

Domenica 18 agosto si è svolto a Pebble Beach, negli Stati Uniti, il 63° "Pebble Beach Concourse d'Elegance", durante il quale il produttore della serie Gran Turismo, Kazunori Yamauchi, ha assegnato il premio "Gran Turismo Trophy" alla Aston Martin DB3S Sports 1953 (telaio numero 1).

Fin da quando le menti di Lionel Martin e Robert Bamford hanno portato alla nascita del marchio, Aston Martin ha giocato un ruolo nella storia degli sport motoristici. La casa ha raggiunto l'apice della fama sotto la guida di David Brown (1947-1972), uomo d'affari e appassionato d'auto.

La DB3S Sports è un perfetto esempio dell'era di David Brown: il modello è basato sulla prima Aston Martin realizzata appositamente per la competizione, la DB3, ed è stato modificato per ottenere una carrozzeria più elegante e di classe. Oltre all'accorciamento del passo, l'auto è stata alleggerita e un diverso meccanismo per la marcia finale l'ha resa più adatta all'uso in gara. Il motore utilizzato era il famoso modello di serie DB, il W.O. Bentley 2,9 litri con 6 cilindri in linea, capace di erogare 225 CV.

L'auto premiata quest'anno è una vettura che, in qualche modo, rappresenta un prototipo della DB3. Ha comunque avuto una ricca storia nel mondo delle corse, ottenendo diverse vittorie sul terreno di casa, a Charterhall, nel British Empire Trophy e anche a Silverstone. Per quanto riguarda il British Empire Trophy, che si corre sull'Isola di Man, c'è una famosa storia che narra del pilota Reg Parnell che guidò da Le Mans fino a Liverpool, per poi entrare direttamente in gara andando a conquistare la vittoria! L'attuale proprietario ha acquistato la vettura nel 1975 e, da allora, l'ha preservata nelle sue condizioni originali.

Gli anni 50 erano un'era nella quale auto sportive e da corsa si sovrapponevano. La DB3S era nata in quei tempi ricchi di originalità e bellezza, ormai mito irraggiungibile per le auto moderne. Speriamo che, ammirando le fotografie, possiate cogliere una scintilla del suo fascino classico.

Il premio "Best of Show" dell'edizione di quest'anno del "Pebble Beach Concourse d'Elegance" è stato vinto dalla Packard 1108 Twelve Dietrich Convertible Victoria 1934.