GT

Please select your country / region

Close Window
Comunità di GT SPORT
IT
InizioLive reportNations CupManufacturer SeriesCalendarioArchivi

Torna all'elenco

EUROPEAN FINAL
Prestazione impeccabile! Il tedesco Hizal (TRL_LIGHTNING) vince ancora!
Nations Cup: finale europea
22/10/2018

La seconda gara si è svolta sul circuito Dragon Trail tra auto del Gruppo 3. La pole position è andata al tedesco Mikail Hizal su F-Type, intenzionato a bissare il successo ottenuto nella prima gara.

Il francese Pierre Lenoir (RC_Snake91) su 4C, unico pilota a partire con gomme morbide, ha strappato la seconda posizione all'italiano Giorgio Mangano (Giorgio_57), su GT-R GT3, nella fase iniziale della gara.
Poco dopo, Mangano (Giorgio_57) ha però riconquistato il secondo posto sfruttando le sue gomme più dure.

Hizal (TRL_LIGHTNING) ha accumulato un buon vantaggio a inizio gara, ma è stato messo sotto pressione da Mangano (Giorgio_57) ed è andato lungo alla sesta curva. Il tedesco ha mantenuto la prima posizione, ma con un vantaggio notevolmente ridotto.

Dopo un inizio di gara impressionante, Lenoir (RC_Snake91) ha faticato ed è sceso in quinta posizione a causa della miglior gestione delle gomme da parte dei suoi avversari.

Dopo il primo cambio gomme, le prime tre posizioni erano occupate da Hizal (TRL_LIGHTNING), Mangano (Giorgio_57) e dall'inglese Adam Suswillo (GTP_Aderrrm) su M6 GT. Dopo una prima gara difficoltosa, in cui si era piazzato al quinto posto, stavolta Suswillo era in lizza per il comando.

Reagendo alla pressione di Mangano (Giorgio_57), Hizal (TRL_LIGHTNING) ha aumentato il ritmo. Entrambi i piloti, passati alle gomme morbide, faticavano a tenere il passo.

Mangano (Giorgio_57) ha scelto di conservare le gomme, mentre Hizal (TRL_LIGHTNING) ha lanciato un ultimo assalto, durante il quale le sue gomme hanno retto.
Hizal (TRL_LIGHTNING) ha mantenuto la prima posizione e vinto la seconda gara consecutiva. Grazie a questa vittoria, Hizal (TRL_LIGHTNING) è stato il primo pilota a trionfare in due finali regionali consecutive e ha affrontato la gara finale da una posizione di vantaggio.

Torna all'elenco