Please select your country / region

Close Window
GT
Comunità di GT SPORT
IT

Mark Shulzhitskiy

Europa 2012
Wolfgang Reip
Data di nascita: 1 ottobre 1986
Città natale/Residenza: Etterbeek, Belgio / La Hulpe, Belgio
Risultati ottenuti
Vincitore Nissan PlayStation® GT Academy Europa 2012
24 Ore di Dubai 2013, 2° posto nella classe SP3
2013 FIA GT Series, 2° posto in Slovacchia
Blancpain Endurance Series 2013, 3° posto nella classe Pro-Am
Campionato del Mondo Endurance FIA 2013, 3° posto nella classe LMP2 nel Bahrain
Campionato GT inglese 2014 con la Nissan GT-R NISMO GT3, 2° posto a Spa
Blancpain Endurance Series 2014, ha gareggiato nella 1.000 km del Nürburgring e nella 24 Ore di Spa
24 Ore di Le Mans 2014, con la Nissan ZEOD RC
12 Ore di Bathurst 2015, 1° posto con la Nissan GT-R NISMO GT3
Blancpain Endurance Series 2015, campione Pro Cup con la Nissan GT-R NISMO GT3

Profilo

Nel 2012 Wolfgang Reip ha battuto 830.000 giocatori, conquistando la corona di GT Academy Europa. Il talento naturale di Wolfie si è quindi messo in mostra durante il Race Camp estivo e, da allora, il belga ha gareggiato vestendo i panni di atleta NISMO.

Il premio di Wolfie per la vittoria in GT Academy è stato la partecipazione alla 24 Ore di Dubai, come da tradizione per tutti i vincitori. A bordo di una Nissan 370Z NISMO GT4, insieme ai compagni di squadra Lucas Ordoñez, Mark Shulzhitskiy e Roman Rusinov, Wolfie ha subito capito di dover fare sul serio, quando la vettura davanti a lui ha perso una ruota, finita direttamente contro la sua auto lanciata a piena velocità. Da vero professionista non ha perso il controllo e, in seguito, insieme ai suoi compagni è riuscito a recuperare, fino a conquistare uno straordinario secondo posto di classe.

Durante la sua prima stagione come pilota professionista, Wolfie è stato scelto per guidare una Nissan GT-R NISMO nei campionati FIA GT e Blancpain Endurance Series. Dopo aver debuttato sotto la pioggia a Nogaro, in Francia, Wolfie è riuscito a ottenere alcuni buoni risultati, arrivando alle prove estive deciso a puntare al successo.

Il punto di svolta è arrivato con la 24 Ore di Spa, una delle gare di endurance più impegnative del mondo. La squadra composta da Wolfie, Lucas Ordoñez, Jann Mardenborough e Peter Pyzera, tutti ex videogiocatori, ha conquistato il terzo posto nella classe Pro-Am, mettendosi alle spalle moltissimi piloti di grande esperienza. Per Wolfie quel successo è stato ulteriormente impreziosito dal fatto di aver corso in casa.

Wolfie in seguito si è piazzato al secondo posto di classe nella prova slovacca del campionato FIA GT. Poi, nel novembre 2013, come quattro vincitori di GT Academy prima di lui, ha debuttato in classe LMP2. La sua prova a bordo di una Greaves Zytek-Nissan ha colpito profondamente gli ascoltatori di Radio Le Mans, che gli hanno assegnato il premio "Spirit of the Race".

Al Motor Show di Ginevra del marzo 2014 è stata annunciata la partecipazione di Wolfie alla 24 Ore di Le Mans con la Nissan ZEOD RC