Please select your country / region

Close Window
GT
Comunità di GT SPORT
IT

Europa 2010
Jordan Tresson
Data di nascita : 30 aprile 1988
Città natale / Città di residenza : Woippy, Francia / Villers-la-Montagne, Francia
Risultati in carriera:
Primo classificato nell'edizione europea di Nissan PlayStation® GT Academy 2011
Quarto classificato ex aequo alla European GT4 Cup 2010
Primo classificato nella categoria GT4 alla 24 Ore di Spa Total
Primo classificato nella categoria GT4 della Blancpain Endurance Series 2011
Secondo classificato nella gara del Bahrain del FIA World Endurance Championship 2012
Nono classificato nella categoria LMP2 della 24 Ore di Le Mans 2012

Profilo:

Originario di Villers-la-Montagne, una cittadina della Lorena, Jordan Tresson si sta rapidamente affermando come uno dei più veloci piloti di GT al mondo. Nonostante sia appena alla sua seconda stagione nelle competizioni internazionali, Tresson ha già raccolto una serie impressionante di risultati, tra cui la vittoria di un campionato, diverse affermazioni in singole gare e numerosi piazzamenti sul podio, dimostrando ancora una volta la grande efficacia del progetto GT Academy.

Tresson aveva preso parte alle qualifiche di GT Academy anche l'anno precedente la sua vittoria, non riuscendo tuttavia a classificarsi tra i primi cinque giocatori francesi, un risultato che gli ha impedito di accedere alle finali di Silverstone. Come il suo predecessore Lucas Ordoñez, Tresson aveva interrotto temporaneamente un master universitario per inseguire il sogno di diventare un pilota professionista. L'anno successivo si è ripresentato ancora più determinato, raggiungendo le finali e lottando fino all'ultima curva con l'italiano Luca Lorenzini per conquistare il titolo di GT Academy 2010, primo tra gli oltre 1.200.000 giocatori che avevano preso parte alle qualifiche online. Da allora, il giovane francese non si è più fermato, arricchendo il suo palmares di risultati prestigiosi, a partire dai due podi e dal quarto posto finale ottenuti in un campionato selettivo come la GT4 Cup subito dopo aver concluso il programma di addestramento alla guida.

Nel 2011 Tresson si è ripresentato in GT4, gareggiando questa volta nella Blancpain Endurance Series. Il titolo di campione GT4 è arrivato al termine dell'ultima gara della stagione, a Silverstone, un tracciato che aveva imparato a conoscere grazie a GT Academy. Nel 2012 Tresson ha proseguito la sua incredibile ascesa prendendo parte alla 24 Ore di Le Mans. Sognava di poter partecipare a questa gara leggendaria sin da quando era un bambino che tifava Ayrton Senna e, in quanto francese, vedeva Le Mans come il palcoscenico più prestigioso dell'automobilismo. Tresson ha guidato una Signatech Nissan LMP2, concludendo la gara al nono posto. Si è inoltre classificato al secondo posto nel FIA World Endurance Championship 2012.