Please select your country / region

Close Window
GT
Comunità di GT SPORT
CHIT
SRT Tomahawk Vision Gran Turismo: Unveiled
RIPRODUCI VIDEO

RIPRODUCI VIDEO

Gran Turismo®6

Presentata la SRT Tomahawk Vision Gran Turismo

Il 2 giugno 2015, FCA (Fiat Chrysler Automobiles) US LLC ha annunciato la "SRT Tomahawk Vision Gran Turismo" a Detroit, Stati Uniti. L'auto è disponibile in 3 variazioni di messa a punto e sarà inserita in un aggiornamento gratuito di "Gran Turismo®6", titolo in esclusiva per PlayStation®3, durante l'estate 2015.

SRT (Street and Racing Technology) è la divisione a elevate prestazioni di FCA US. La loro vettura, "la sportiva del 2035", è la "SRT Tomahawk Vision Gran Turismo".

I dipartimenti di progettazione e di engineering di SRT hanno unito i loro sforzi per fare della SRT Tomahawk la migliore esperienza di guida possibile per gli utenti di Gran Turismo. L'auto è ricca di idee e di tecnologie capaci di andare ben oltre le possibilità delle vetture da corsa odierne.

L'esterno, scolpito con linee curve ammalianti, offre una sezione ristretta e una struttura portante che si estende dietro l'abitacolo. L'anteriore è estremamente aggressivo, mentre la parte posteriore, la più visibile durante il gioco, utilizza un'illuminazione al plasma e 5 spettacolari condotti di scarico. Il posto di guida, molto lineare, e la copertura del motore sono realizzati in lattice di grafene, un tipo di carbonio. I dati della strumentazione e le informazioni per il pilota vengono visualizzati su uno strato di questa superficie in grafene.
Il propulsore principale della Tomahawk è un V10 da 7 litri, con angolo di bancata di 144 gradi. Le gomme anteriori sono collegate a un'unità a energia pneumatica, che immagazzina aria compressa per generare spinta motrice: quest'unità non solo aziona le ruote anteriori, ma alimenta il sistema di sospensione ad aria per tutte e 4 le ruote e fornisce la pressurizzazione alla tuta anti-G indossata dal pilota. Infine, viene utilizzata anche per azionare i pannelli aerodinamici situati ovunque sulla carrozzeria. La Tomahawk dispone infatti di pannelli aerodinamici integrati sopra i 4 parafanghi, alle estremità posteriori esterne della carrozzeria e sul posteriore, attivabili pneumaticamente per generare deportanza e controllare l'imbardata in curva. Un rivoluzionario sistema di campanatura attiva regola i mozzi delle ruote per "inclinare" la vettura in curva, con le varie ruote angolate verso l'esterno o verso l'interno per garantire sempre un contatto ottimale e la massima trazione meccanica possibile.

Esistono 3 modelli distinti della Tomahawk, divisi in base al livello di elaborazione del motore e dei controlli. I giocatori possono scegliere la Tomahawk che meglio si adatta alle loro capacità e al loro stile di guida.

SRT Tomahawk S Vision Gran Turismo

La Tomahawk S è la versione di base, pensata per preparare i giocatori alle incredibili prestazioni della serie Tomahawk: non che le sue specifiche siano meno che straordinarie, comunque! Il motore V10 da 7 litri, ad angolo ampio, è in grado di erogare 802 CV (in confronto, per esempio, ai 653 CV del V10 da 8,4 litri della Dodge Viper 2015). Le ruote anteriori, ad alimentazione pneumatica, aggiungono 217 CV, per un totale di ben 1.020 CV. Con un peso a vuoto pari a 919 kg, questa versione della SRT Tomahawk è la più pesante, ma raggiunge ugualmente velocità superiori ai 402 km/h.

SRT Tomahawk GTS-R Vision Gran Turismo

Un'elaborazione da gara spinge il V10 fino a 1.335 CV, mentre le ruote anteriori pneumatiche aggiungono 317 CV, per una resa totale del sistema pari a 1.470 CV. Grazie a misure aggressive di riduzione del peso, la Tomahawk GTS-R ferma l'ago della bilancia su appena 661 kg, cosa che le consente di superare i 482 km/h.

SRT Tomahawk X Vision Gran Turismo

Questa è la Tomahawk suprema e utilizza numerose tecnologie di carattere sperimentale. Con un regime di rotazione massimo pari a 14.500 rpm, il motore V10 eroga ben 2.198 CV (quasi tre volte la potenza della versione base, la Tomahawk S). Anche la trazione delle ruote anteriori è potenziata e raggiunge la cifra di 448 CV, per un totale di ben 2.625 CV. Questo permette alla Tomahawk X di sfrecciare a 650 km/h. A causa delle prestazioni della versione X, estreme nel senso letterale della parola, il pilota deve indossare una tuta anti-G per poter sostenere le elevatissime forze di accelerazione laterali.

Responsabile progetti avanzati, SRT Engineering, FCA US LLC.
Mike Shinedling:


"Ci siamo davvero divertiti nel spingerci oltre il limite, creando la SRT Tomahawk per Gran Turismo 6. Il gioco pone un'enfasi notevole sul ricreare la realtà in un ambiente virtuale: il nostro obiettivo era rispettare questa filosofia, concentrandoci su una visione plausibile di un futuro dalle prestazioni estreme. Tutti possono apprezzare un design straordinario e un mezzo realizzato con tecnica ineccepibile. Quando questi due elementi si incontrano, poi, si ottiene qualcosa che va al di là di qualsiasi immaginazione."

Kazunori Yamauchi, produttore di Gran Turismo:

"Sono davvero felice che FCA e la sua divisione sportiva, SRT, abbiano saputo interpretare lo spirito di Vision Gran Turismo grazie alla nuova SRT Tomahawk Vision Gran Turismo", ha dichiarato Kazunori Yamauchi, creatore di Gran Turismo e presidente di Polyphony Digital, Inc. "I progettisti di FCA US hanno preso parte a una competizione di design, che ha portato alla scelta di una concept estrema sotto ogni punto di vista: dalla sagoma, alle proporzioni aerodinamiche, ai meccanismi interni, alla tuta indossata dal pilota. Per via del concetto radicale alla base della vettura, abbiamo dovuto sviluppare nuovi elementi di simulazione fisica per Gran Turismo, in modo da poter rappresentare al meglio l'auto nel gioco. Vogliamo ringraziare tutto il personale di FCA per aver abbracciato con entusiasmo il progetto Vision Gran Turismo. Non vedo l'ora di poter condividere con tutti i giocatori di Gran Turismo la visione della SRT."