Please select your country / region

Close Window
GT
Comunità di GT SPORT
CHIT
Rapporto eventi

Il 12° GT Award è stato assegnato alla "Chevrolet Camaro 1970"

I Gran Turismo Awards SEMA (GT Awards) premiano la più bella auto personalizzata fra quelle esibite durante lo show SEMA (Specialty Equipment Market Association, ovvero "Associazione di Mercato delle Attrezzature Specializzate") di Las Vegas, Nevada. Il 6 novembre si è svolta la selezione finale per il 12° GT Awards annuale, con il produttore della serie Gran Turismo, Kazunori Yamauchi, che ha selezionato la "GoPro 'Rampage' Camaro 1970" per il premio "Best in Show".

Anche quest'anno, le singole categorie dei GT Awards sono state assegnate da famosi giornalisti americani del settore. Fra le straordinarie vetture che hanno riempito le sale del centro congressi, queste 5 sono state scelte come vincitrici:

- Miglior pickup/SUV: Chevrolet Pickup 1952 (proprietario: Tyler Scarfe)
- Miglior vettura nazionale: GoPro 'Rampage' Chevrolet Camaro 1970 (proprietario: Jeremy Gerber)
- Miglior vettura d'importazione asiatica: Nissan GT-R (proprietario: Ernie Manansala)
- Miglior vettura d'importazione europea: Volkswagen HPA FT740 Twin Turbo 2013 (proprietario : Marcel Horn)
- Miglior vettura sportiva: Chevrolet 1957 (proprietario: Jeff Lutz)

Durante la serata del 6 novembre, presso l'hotel Cromwell, nelle vicinanze del centro congressi SEMA, ha avuto inizio il processo di assegnazione dei GT Awards. Kazunori Yamauchi, dopo aver esaminato con attenzione tutte le vetture, ha scelto la GoPro 'Rampage' Chevrolet Camaro 1970 fra le cinque vincitrici di categoria.

La GoPro 'Rampage' Chevrolet Camaro 1970 è una vettura che rappresenta alla perfezione lo spirito dello show SEMA. In quest'auto, la più potente V8 creata da Corvette, il propulsore LS7 è spinto fino a 750 CV e trova posto sotto il cofano di una vecchia Camaro. A parte la struttura di base, buona parte della carrozzeria, con i suoi massicci copri-parafango e l'alettone posteriore, è stata sostituita con pannelli in carbonio. Il montaggio degli ammortizzatori è stato modificato negli agganci e posizionato sotto il cofano, per facilitarne la regolazione.

Questa super Camaro è stata così portata alla modernità, superando una storia lunga oltre 40 anni. Ora, in base alle regole dei GT Awards, sarà inclusa in una futura edizione di Gran Turismo.

Quest'anno, allo show SEMA erano presenti molte vetture interessanti con collegamenti a Gran Turismo. La BMW M4 M Performance Edition (con esterni personalizzati da Gran Turismo) era visibile nello stand BMW: si tratta di un'auto basata sulla M4 Coupé, arricchita con componenti della serie M Performance. Oltre alle alette anteriori e allo spoiler posteriore in carbonio, la griglia frontale nera e le griglie laterali la distinguono da una normale M4. In Gran Turismo quest'auto speciale è stata personalizzata come Safety Car per le competizioni, con l'aggiunta di un'aria aggressiva grazie ai colori BMW Motorsports. La BMW M4 M Performance Edition comparirà presto in Gran Turismo 6, grazie a un aggiornamento.

[Vincitori dei Gran Turismo Awards precedenti]

2003 - Buick Special
2004 - HPA Motorsports Stage II R32
2005 - AEM S2000
2006 - ArtMorrison Corvette '60
2007 - HPA TT
2008 - Infiniti G37
2009 - Ford Mustang Trans-Cammer
2010 - Chevloret Camaro 1969
2011 - Chevrolet Camaro 1971
2012 - Custom Ford Mach 40
2013 - Chevy Nova 1967
2014 - GoPro “Rampage” Chevrolet Camaro 1970