GT

Please select your country / region

Close Window
Comunità di GT SPORT
CHIT
InizioLive reportNations CupManufacturer SeriesCalendarioArchivi

Torna all'elenco

MANUFACTURER SERIES
Beauvois (Wong_Baguette_F1) emerge vittorioso dalla combattutissima fase 2!
Manufacturer Series 2020 - Fase 2 (EMEA)
05/07/2020

Il 4 luglio è iniziata la seconda fase del Manufacturer Series 2020.

Uno dei piloti più attivi della fase è stato l'italiano Gallo (Williams_BRacer) su Honda, che ha partecipato a tutte le gare ed è migliorato affrontando numerosi avversari. I suoi risultati dimostrano quanto sia importante gareggiare contro i propri rivali regionali, anche quando non è possibile ottenere molti punti.
Gallo ha fatto registrare la sua migliore prestazione su Fuji Speedway nel round 18. Nell'ultimo giro della gara, l'italiano ha dimostrato di saper attaccare e difendere in maniera fantastica.

Beauvois (Wong_Baguette_F1) su Mercedes-Benz ha invece scelto con attenzione quando scendere in pista, ottenendo sufficienti punti nei round 11, 12, 14 e 15 per presentarsi alla gara finale in cima alla classifica.
Hizal (TRL_MH16) su Subaru, vincitore della prima fase, non ha partecipato dal round 14 in poi e non ha quindi avuto modo di difendere il titolo.

Top 16 Stelle - Round 20

L'ultima gara della fase 2 si è svolta sulla configurazione 24 Ore del Nürburgring tra auto Gr.3.

Gallo è partito in pole position, seguito da Moysov (VQS_Nick) su Aston Martin e Kevelham (HRG_RK23) su Toyota. Beauvois, leader in classifica della fase, si è dovuto accontentare della quarta posizione sulla griglia di partenza. Il gruppo di testa è partito con le gomme medie e ha staccato ben presto gli inseguitori.

Al 1° giro, Kevelham ha sfruttato la scia di Gallo sul rettilineo Döttinger Höhe e si è portato in testa alla fine del rettilineo del traguardo. Kevelham ha poi aumentato ulteriormente il ritmo, staccando il rivale più vicino, forse intenzionato a non dare modo agli altri di sfruttare a loro volta la sua scia sul rettilineo Döttinger Höhe. Gallo, in seconda posizione, aveva però qualche asso nella manica e ha deciso di conservare carburante piuttosto che provare a reggere il ritmo di Kevelham nelle fasi iniziali.

Il gruppo di testa si è fermato ai box all'ultimo giro. Kevelham, che aveva consumato molto carburante per mantenere alto il ritmo, ha passato molto tempo ai box ed è sceso in quarta posizione.

Gallo è arrivato al Nordschleife in testa con Moysov, Beauvois e Kevelham alle costole, ma è riuscito ad accumulare ben presto un vantaggio più consistente.

Mentre Gallo si involava, la battaglia per la seconda posizione si è infiammata. Beauvois ha sorpassato Moysov prima della curva Aremberg, ma Moysov, come può testimoniare chiunque l'abbia visto gareggiare per Vanquish eSports, non è tipo da arrendersi facilmente.
Sul rettilineo Döttinger Höhe, lungo 2 km, i piloti possono sfruttare appieno le scie degli avversari. Il momento del sorpasso va quindi scelto con molta attenzione. Un sorpasso prematuro dà all'altro pilota tempo sufficiente per sfruttare a sua volta la scia e riconquistare la posizione appena perduta.
In alternativa, i piloti possono sfruttare la scia per portarsi a ridosso dell'avversario e uscirne solo per tornarvi al momento giusto, proprio come ha fatto Moysov. Beauvois ha fatto del suo meglio per resistere all'attacco, ma ha dovuto cedere la seconda posizione a Moysov.

L'acceso scontro per la seconda posizione ha giocato a favore di Gallo, che è riuscito a vincere conducendo dalla pole position alla bandiera a scacchi. La fantastica prestazione dell'italiano ha colpito molti suoi colleghi, come Sugimori (s-shohei_), pilota Honda tra i migliori della regione Asia.

Nonostante il risultato di Gallo, Beauvois su Mercedes-Benz ha però vinto la fase 2 grazie ai punti accumulati nei round precedenti. Tuttavia, la vittoria non è stata netta ed è probabile che in futuro il risultato sarà ancora più incerto.

Rango Pilota CP CS Round 1 Round 2 Round 3 Round 4 Round 5 Round 6 Round 7 Round 8 Round 9 Round 10 Round 11 Round 12 Round 13 Round 14 Round 15 Round 16 Round 17 Round 18 Round 19 Round 20 Totale
1 Mercedes-Benz Wong_Baguette_F1 S S 353 368 417 252 382 383 419 - 397 387 313 388 - 411 - 469 - - - 434 2150
2 Subaru TRL_MH16 S S 365 365 433 - - - 453 379 - 436 - - - 394 - - - - - - 2095
3 Honda Williams_BRacer S S 346 325 385 232 219 162 369 363 0 404 386 336 383 357 403 294 291 397 358 469 2059
4 Lamborghini SpideeR_3A S S 120 360 401 - 350 353 0 - 183 420 377 291 159 223 387 451 - 380 - - 2039
5 Toyota HRG_RK23 S S 335 168 366 346 - 292 436 313 - 372 370 - 285 - - - - - - 416 1960
6 BMW Williams_Coque14 S S 301 311 - 288 383 266 352 376 378 371 314 363 383 373 - 434 312 318 268 312 1954
7 Ford TRL_ADAM18 S S - 350 365 - - 368 371 383 381 355 - - 340 389 377 399 - - - 224 1929
8 Renault Sport PR1_JOSETE S S 361 276 257 378 207 0 402 335 248 95 353 356 386 188 373 355 268 - - 192 1900
9 Aston Martin VQS_Nick S S 182 0 - - - 340 - - 323 341 272 257 - - 370 364 189 364 - 451 1890
10 Citroën BFR_DevilSoul A+ S - - - - - - 361 315 352 - 392 0 403 315 0 370 357 99 - - 1883

Torna all'elenco