Please select your country / region

Close Window
GT
GT Academy

Semaforo verde per la sesta edizione di NISMO PlayStation® GT Academy

Nissan e Sony Computer Entertainment Europe hanno annunciato il ritorno di NISMO PlayStation® GT Academy, la competizione che compie il salto dal virtuale al reale, con la sesta edizione nel 2014. Le qualificazioni online, con il gioco Gran Turismo®6 per PlayStation, avranno inizio il 21 aprile.

Dalla prima edizione del 2008 a oggi, la competizione GT Academy ha già visto la partecipazione di quasi quattro milioni di concorrenti. I giocatori e gli appassionati di sport motoristici si contendono la possibilità di diventare il prossimo "atleta NISMO", uno dei piloti da corsa che gareggiano per Nissan con i colori della sua divisione sportiva, NISMO.

La prova del successo di questa formula è negli straordinari risultati conseguiti in pista dai suoi vincitori. L'inglese Jann Mardenborough, già capace di finire sul podio nella 24 Ore di Le Mans, prenderà parte al campionato GP3 2014, porta di ingresso verso la Formula 1. La sua straordinaria carriera, iniziata con la vittoria di GT Academy 2011, l'ha visto gareggiare anche per Arden International e prendere parte al programma di sviluppo piloti di Red Bull Racing.

Nel frattempo il primo vincitore, lo spagnolo Lucas Ordoñez, ha portato il suo talento oltremare, per prendere parte con la scuderia NISMO all'impegnativo Super GT Championship giapponese del 2014. Lucas e il campione di GT Academy 2012, Wolfgang Reip (Belgio), prenderanno inoltre parte alla 24 Ore di Le Mans della prossima estate, a bordo di un'affascinante Nissan ZEOD RC "Garage 56".

Grazie a questi successi, l'impatto globale di GT Academy cresce senza sosta. I campioni 2014 saranno scelti tramite competizioni in Europa, Germania e Stati Uniti, oltre che nella nuova International GT Academy, riservata ad Australia, India, Medio Oriente (Emirati Arabi Uniti, Qatar, Oman, Bahrain, Arabia Saudita, Libano e Kuwait), Messico e Thailandia. Dopo aver completato i tre mesi del Driver Development Programme (corso di addestramento piloti), giudicato uno dei migliori programmi al mondo, i cinque campioni globali di GT Academy 2014 potranno ottenere il premio supremo: guidare un'auto da corsa Nissan nella massacrante 24 Ore di Dubai del gennaio 2015.

Il responsabile globale NISMO per il brand marketing e le vendite Darren Cox ha dichiarato: "Nissan e NISMO sono fiere di presentare la sesta edizione di GT Academy insieme agli amici di PlayStation e Polyphony Digital. Sei anni fa questo innovativo approccio era considerato un azzardo, mentre ora rappresenta una via d'accesso credibile al mondo degli sport motoristici. GT Academy è partita dall'Europa ma ha ormai una portata planetaria, con nuove edizioni riservate a diversi mercati emergenti. Per evidenziarne ancor più la natura globale, i nostri vincitori europei sono diventati atleti NISMO e gareggiano in tutto il mondo, nell'ambito di importanti campionati di vario livello. Siamo ansiosi di scoprire altri piloti di qualità nel 2014. Chiunque creda di avere le qualità necessarie dovrebbe cimentarsi in GT Academy: non tutti possono vincere, ma l'esperienza sarà comunque fantastica, a ogni livello della competizione".

Kazunori Yamauchi, presidente di Polyphony Digital, ha così approfondito: "Sono davvero fiero del ritorno di GT Academy con la sua sesta edizione e del fatto che Gran Turismo, insieme a Nissan, sarà una volta ancora la piattaforma per lo sviluppo di nuovi piloti da corsa, piloti che altrimenti non avrebbero avuto l'occasione di inseguire il proprio sogno. Inoltre, anche se non si riesce a raggiungere la fase seguente di GT Academy, la sfida di qualificazione con GT6 consente di migliorare le proprie capacità di pilota e di giocatore e garantisce a tutti i partecipanti una ricompensa adeguata in termini di crediti di gioco".